Asciano, cinque i platani da abbattere nel Parco della Rimembranza

Analoghe verifiche di stabilità verranno effettuate sulle piante della altre aree verdi comunali dopo lo sradicamento a causa del vento di un albero ad Arbia

Non arrivano buone notizie dai tecnici incaricati dal Comune di Casciano per controllare lo stato dei platani del Parco della Rimembranza. Cinque delle piante presenti necessitano di essere abbattute per motivi di sicurezza e questo andrà a posticipare la riapertura dell’area giochi del parco; mentre gli alberi sani verranno potati nei prossimi giorni, verrà richiesta l’autorizzazione della Soprintendenza per gli abbattimenti.

il primo cittadino di Asciano Paolo Bonari, pur scusandosi per i disagi, ha affermato che queste verifiche non erano assolutamente rinviabili per garantire le massime condizioni di sicurezza e per poter programmare eventuali interventi futuri per il mantenimento degli alberi. In seguito allo sradicamento a causa del vento forte di un pino nelle settimane scorse sono in corso delle verifiche sui pini dell’area verde Il Prato ad Arbia e verrà fatto altrettanto per tutte le piante delle altre aree comunali.

 

 

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due