Biblioteca Intronati, approvato il bilancio con 40mila euro di utile

Approvato il bilancio dal Consiglio Comunale di Siena

Il Consiglio Comunale ha approvato, nella seduta odierna, il rendiconto di gestione 2016 della Biblioteca Comunale degli Intronati, che si è chiuso con un avanzo di amministrazione, quale risultato finale della gestione finanziaria, di 40mila 277 euro, dovuto, in gran parte, a una attenta revisione dei residui e in parte anche ad alcune economie. Il sindaco di Siena Bruno Valentini ha espresso orgoglio e soddisfazione per l’attività svolta dalla Biblioteca, un ringraziamento particolare per l’impegno profuso, a titolo gratuito, dal consiglio di amministrazione, e un encomio al direttore e a tutto il personale per la dedizione e la volontà di ampliare sempre più i servizi a favore della cittadinanza.

“Il ruolo svolto dalla Biblioteca nel contesto cittadino – si legge in una nota ufficiale del Comune di Siena -, e non solo, sia a livello di didattica sia di valorizzazione, conservazione e custodia del suo grande patrimonio librario non è mai diminuito, nonostante sia venuto meno il contributo economico da parte dell’Amministrazione provinciale, perché subito reintegrato dal Comune. Una realtà, come ha spiegato il primo cittadino, che per le dimensioni dell’edificio e il valore in esso contenuto, necessita di costanti investimenti, così da permettere un’attività sempre più dinamica e in grado di rispondere alle variegate richieste ed esigenze da parte di utenze diverse. Una sfida difficile ma portata avanti con grandi risultati. Da oltre dieci anni funziona, infatti, a scaffale aperto ed è l’istituto di coordinamento della Rete Redos, di cui fanno parte 31 biblioteche, 4 istituti culturali e tutti gli archivi storici comunali. Un livello di qualità che il Comune non solo vuole mantenere, ma incrementare sempre più.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due