Carabinieri inseguono e fermano auto con a bordo della cocaina

Individuati due uomini di 30 anni, un albanese e un dominicano

Una macchina sospetta è stata inseguita e fermata dai carabinieri: a bordo 250 grammi di cocaina. L’auto, una Opel Corsa, era nel mirino da giorni dei militari di Poggibonsi, che hanno deciso di seguirla lungo l’Autopalio per cercare di intercettarla. Il mezzo andava veloce e per i carabinieri non è stato facile bloccarlo, finchè dopo aver imboccato la Siena-Grosseto, non è stata fermata all’altezza di Rosia: a bordo sono stati rinvenuti 250 grammi di cocaina, detenuti da due uomini di 30 anni, uno di nazionalità albanese e uno dominicano, domiciliati dalle parti di Rosia e già noti alle forze dell’ordine.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc