Castellina in Chianti, iniziati gli scavi a caccia di una probabile necropoli etrusca

Il sito è a Casa Rosa al Taglio, ed è considerato da esperti e archeologi dall’alto potenziale

Da alcuni giorni a Casa Rosa al Taglio (Castellina in Chianti) sono iniziati gli scavi, ad opera di Museo Archeologico del Chianti Senese, gruppo Archeologico Salingolpe di Castellina, col patrocinio e la collaborazione di Comune di Castellina e Università di Firenze, sul sito di una possibile necropoli etrusca.

L’area è giudicata dagli esperti e dagli archeologi al momento al lavoro molto interessante e di gran potenziale. L’eventuale scoperta di una necropoli etrusca si aggiungerebbe a quella già rinvenuta 30 anni fa al Poggino, e arricchirebbe il patrimonio di ricchezze etrusche del territorio.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau