Castellina in Chianti, il pittore Szymkowicz dona una sua opera alla cittadinanza

L’artista belga intende così ringraziare il territorio che ha accolto la sua mostra dedicata all’artista ed amico monegasco Leo Ferré

Un dono molto sentito arriverà sabato 20 gennaio a Castellina in Chianti nel corso di una cerimonia pubblica in programma alle ore 17.30 nella rocca medievale che fa da sede anche del Museo Archeologico del Chianti senese. Il pittore belga Charles Szymkowicz intende offrire alla cittadina un’opera dedicata per rafforzare il legame con il territorio che nell’estate del 2016 ha accolto la sua esposizione di oltre cento opere dedicate all’amico Leo Ferré nel centenario della sua nascita e intitolata “Les copains de la fureur”. La mostra raccoglieva dipinti, disegni e incisioni realizzati dall’artista belga fra gli anni Settanta e gli anni Duemila, ispirati dalla forza espressiva dell’amicizia fra  Szymkowicz ed il poeta della libertà e dell’anarchia, cantautore e scrittore monegasco scomparso nel 1993 e che si trasferì nel 1971 a Castellina in Chianti, dove ancora vive la sua famiglia.

 

 

 

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due