Cessione Robur Siena: la trattativa con la cordata italiana non è ancora saltata

La cordata italiana interessata alla Robur non si è ancora tirata indietro

Il futuro della Robur Siena resta incerto. Da una parte gli imprenditori esteri, dall’altra la riunione di oggi con la cordata italiana. Il gruppo con base in Italia acquisterà la Robur? Questo è ancora difficile dirlo, ma secondo le ultime indiscrezioni la trattativa non sarebbe saltata. L’unica certezza del gruppo italiano si chiama Diego Foresti, in caso di acquisizione della società da parte della cordata italiana, Foresti ricoprirebbe il ruolo di direttore generale. In serata potrebbero esserci sviluppi importanti, anche perchè il tempo a disposizione della presidente Durio inizia a scarseggiare, i pagamenti del 15 luglio (seppur ammortizzati dai crediti in lega) distano solo due giorni.