Chiantibanca, saluta il dg Mirco Romoli

Risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. In attesa del nuovo direttore, deleghe al vice Maurizio Farnesi

Chiantibanca, cambio al vertice. Il Consiglio di Amministrazione comunica la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro col direttore generale Mirco Romoli a far data dal 1° giugno 2021.

ChiantiBanca augura a Romoli le migliori fortune professionali e umane ringraziandolo per il lavoro e i risultati raggiunti nei sedici mesi di percorso comune. Le deleghe da direttore generale sono affidate al vice direttore Maurizio Farnesi, in attesa della nuova nomina.