Coldiretti Siena, il presidente Giacomo Neri lascia l’incarico

“Ho portato a termine il mio compito, l’azienda mi chiama”

Era stato eletto nel luglio 2020 e oggi rassegna le proprie dimissioni da presidente di Coldiretti Siena: Giacomo Neri conclude così il suo percorso alla guida dell’associazione e torna ad occuparsi a tempo pieno della sua importantissima impresa, portando a termine l’impegno che aveva preso nei confronti dell’Associazione e cioè traghettarla fuori da un commissariamento durato cinque anni.

“È stata una gran bella esperienza: ero stato Delegato Provinciale per Coldiretti Giovani tanti anni fa e questa Presidenza ha chiuso un percorso – commenta Neri salutando la sua esperienza da Presidente Coldiretti – e ho cercato di rappresentare Coldiretti Siena con impegno e dedizione.

Ringrazio i Presidenti di sezione che mi hanno eletto all’unanimità, il Consiglio Provinciale ed il Direttore Simone Solfanelli.

Quando andiamo a rappresentare gli altri dobbiamo portare avanti le volontà di chi si rappresenta, pensando all’interesse collettivo del sindacato e del territorio. Gli impegni della mia Azienda mi richiamano a casa, avevo riferito fin dall’inizio che nel mio percorso di Presidente questo sarebbe potuto avvenire. Un grande in bocca al lupo al Presidente che verrà, un abbraccio a tutti i soci Coldiretti, a tutti gli Agricoltori Senesi. Un ringraziamento alle Istituzioni Civili e Religiose con cui mi sono confrontato sempre con rispetto e soddisfazione.”