Collegio di Disciplina, Castrucci assente: “Stupiti, non ha avuto la dignità accademica di presentarsi”

Il docente ha presentato una memoria di dodici pagine nominando un avvocato di fiducia. Il parere definitivo del Collegio arriverà nelle prossime settimane

Si è riunito oggi, 9 gennaio 2020, il Collegio di Disciplina dell’Università di Siena, nella componente dei professori ordinari, per procedere alle audizioni programmate in merito al procedimento disciplinare nei confronti del professor Emanuele Castrucci (LEGGI QUI)

Sono stati ascoltati, come previsto, il Magnifico Rettore, i rappresentanti degli studenti del Corso di laurea in Giurisprudenza e il presidente del Comitato della didattica. Il professor Castrucci, regolarmente convocato, ha provveduto alla nomina dell’avvocato Lorenzo Borrè del foro di Roma che ha presentato una memoria di ben dodici pagine. Ciò nonostante il professor Castrucci, come è ampiamente circolato sugli organi di stampa locale fino dalla sera precedente, ha scelto di non presentarsi all’incontro.

“Il Collegio – è la nota dell’Università –  ha preso atto con stupore di questa decisione e si è rammaricato del fatto che il collega non abbia avuto la dignità accademica di presentarsi ad un confronto tra pari. Il Collegio tornerà a riunirsi nelle prossime settimane per la stesura del parere definitivo da trasmettere al Consiglio di amministrazione per gli atti di competenza”.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau