Coni: al camposcuola festa per la chiusura del progetti scolastici

Dodicimila alunni coinvolti in tutto l’anno scolastico

Grande festa oggi presso il Campo Scuola di Via Avignone-Siena, organizzata dal Coni Siena con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale Ufficio di Educazione Fisica. Si è svolta infatti la Festa di fine anno scolastico di tutti i Progetti motori che sono stati effettuati nella Scuola d’Infanzia e Primaria di Siena e che hanno visto impegnati, nel corso del 2017 circa 12.000 alunni di tutta la Provincia di Siena. La mattinata si è svolta all’insegna del divertimento e del gioco, nessuno escluso, tutti gli alunni hanno partecipato ai vari giochi tradizionali e ad alcuni Giocosport: Karate, Baseball e Scherma, grazie al supporto delle Federazioni e che hanno visto alla prova circa 1000 alunni provenienti da Siena e zone limitrofe.

Il Progetto della Scuola d’Infanzia “Imparo Giocando”, sostenuto fin dalla prima edizione da Banca Monte dei Paschi di Siena, è al quarto anno di realizzazione coprendo tutte le Scuole d’Infanzia del Comune capoluogo e alcune nei comuni limitrofi. Il Giocosport “Il bambino sceglie lo sport”, è al 14′ anno di realizzazione, rivolto alle classi della Scuola Primaria. “Sport di Classe” è il progetto Coni in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca rivolto alle classi 3, 4 e 5 della Primaria e poi Sport Compagni di Banco finanziato dalla Regione Toscana e realizzato dal Miur per le classi 1 e 2.

“Quest’anno è stato un vero piacere organizzare questa giornata: pensare che oggi sono rappresentati qui tutti i Progetti Motori riconosciuti, è una grande soddisfazione. – ha detto Paolo Ridolfi, Delegato ConiSiena – L’attività motoria deve diventare sempre più importante nella vita dei ragazzi non solo nel pomeriggio quando praticano il loro sport preferito, ma bisogna impegnarsi per fare più ore di attività motoria a Scuola in particolare nella Scuola d’Infanzia e Primaria”. “Banca Monte dei Paschi ha confermato anche quest’anno il sostegno alle iniziative del Coni – ha dichiarato Andrea Biotti, Titolare Agenzia 3 di Siena di Banca Mps – perché promuovere la partecipazione attiva dei giovani nelle discipline ludico-motorie significa favorire lo sviluppo personale delle generazioni future e la diffusione dei valori positivi dello sport e del gioco di squadra”.

 

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc