Consiglio comunale, approvato il bilancio consolidato 2017

L’assessore al bilancio Fazzi: “In miglioramento la gestione finanziaria, cresce la disponibilità liquida e calano i debiti”

Durante la seduta di oggi, l’assemblea consiliare ha approvato il Bilancio consolidato 2017.  “Il consolidamento – ha evidenziato l’assessore al Bilancio Luciano Fazzi.- riguarda Siena Parcheggi, Tra.in, l’ASP Città di Siena, la Biblioteca degli Intronati e, per la prima volta, la Società della Salute Senese, la cui crescita dei servizi (oltre i 9 milioni di valore della produzione),ha determinato il superamento della soglia di rilevanza valida ai fini del consolidamento. Tutte le aziende consolidate e la stessa Amministrazione hanno chiuso il 2017 con il conto economico in attivo a eccezione di Tra.in; l’utile consolidato, sempre riferito al 2017, ammonta a 12,506 milioni, in forte miglioramento rispetto al 2016, che aveva registrato una perdita di 0,868 milioni dovuta principalmente al risultato economico negativo del bilancio comunale per l’incremento degli accantonamenti al fondo crediti di dubbia esigibilità richiesto dalla Corte dei Conti. Il valore della produzione è cresciuto dai 113,086 milioni del 2016 ai 127,781, con un incremento del risultato operativo da +7,831 a +12,967 milioni”.

“In miglioramento – ha proseguito – anche la gestione finanziaria, il cui saldo negativo passa da 3,015 a 2,214 milioni. Si rileva, inoltre, che il patrimonio consolidato dell’Amministrazione sale da 368,192 a 381,839 milioni, mentre i debiti totali scendono da 121,547 a 115,254 milioni. Il totale delle attività, costituite per circa l’80% da beni immobili demaniali e patrimoniali, presenta una crescita da 498,397 a 507,480 milioni. Infine va sottolineata la crescita delle disponibilità liquide che passano da 13,463 a 23,679 milioni”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due