Consiglio regionale: bocciata la mozione di sfiducia a Bezzini

Non passa la mozione delle opposizioni. Giani: "Dedizione ed impegno quotidiano, ha tutta la mia fiducia"

Consiglio regionale, bocciata la mozione di sfiducia delle opposizioni nei confronti dell’assessore alla sanità Simone Bezzini. 25 i voti contrati, 16 i favorevoli.

Bezzini è stato difeso e lodato dal presidente Eugenio Gianiper la sua dedizione 24 ore su 24, per l’impegno quotidiano, ha tutta la mia fiducia e voglio ringraziarlo pubblicamente. Al di là delle situazioni e delle scelte in questo momento difficile, ha svolto fino in fondo il suo ruolo” ha detto.

“No alla richiesta di sfiducia, solo strumentale e politica, nei confronti dell’assessore Bezzini. Siamo disponibili ad unire le forze ma diciamo no alle strumentalizzazioni: chi chiede le dimissioni di Bezzini non vuol dare un contributo ma intende solo fare opera di destabilizzazione” ha aggiunto il capogruppo Pd Vincenzo Ceccarelli.