Controlli anti furti in Provincia: un denunciato

Servizio dei carabinieri di Montalcino per contrastare i fenomeni predatori in Valdorcia

I Carabinieri della Compagnia di Montalcino nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione dei furti, hanno intensificato la loro presenza sul territorio con l’attuazione di servizi di pattuglia e perlustrazione, svolte dai militari della Tenenza di Abbadia San Salvatore e Stazioni Carabinieri dipendenti, per evitare in modo particolare la commissione di furti in abitazioni ed aziende, nei comuni di Montalcino, Buonconvento, Murlo, San Quirico D’Orcia, Castiglion D’Orcia, Radicofani, Piancastagnaio ed Abbadia San Salvatore.
I Carabinieri hanno controllato numerosi veicoli e persone. Denunciato un 40enne intercettato durante un posto di controllo tra Murlo e Buonconvento alla giuda del proprio veicolo. Nel corso della perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello a scatto del genere proibito, sequestrato dai militari.
Inoltre sono stati segnalati ai competenti uffici amministrativi quattro persone alla guida delle rispettive auto, sprovviste della copertura assicurativa obbligatoria. Mentre due giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Siena per uso personale di sostanze stupefacenti, in quanto sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso complessivamente di gr.3 di marijuana, sostanza stupefacente sequestrata per le successive analisi di laboratorio.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca