Tribunale, convenzione col Comune in attesa della nuova sede

A maggio apertura del nuovo Tribunale Civile

Firmata importante convenzione fra il Comune e il Tribunale di Siena per la manutenzione degli uffici giudiziari. Sindaco, Presidente del Tribunale e Procuratore Capo hanno sottoscritto un’intesa per far sì che il Tribunale di Siena possa continuare ad avvalersi dei dipendenti comunali, dietro copertura dei costi da parte del Ministero della Giustizia, nonostante da settembre scorso i Comuni non debbano più svolgere una funzione di supplenza sostituendosi allo Stato.

Un accordo positivo che si aggiunge alla prossima apertura del nuovo Tribunale Civile di Siena, a pochi metri dal Palazzo di Giustizia, che assorbirà l’attività delle ex sedi decentrate di Montepulciano e Poggibonsi, nonché dei Giudici di Pace. Un’operazione, fatta in collaborazione con la Fondazione MPS, che si auspica possa contribuire a un miglioramento organizzativo degli uffici giudiziari anche con l’obiettivo di smaltire l’arretrato delle cause civili.

L’accordo firmato a Siena ha una rilevanza nazionale, poiché rappresenta un modello virtuoso di collaborazione fra Ministero della Giustizia e Comuni, per questa ragione chiederemo la presenza del Ministro Orlando per l’inaugurazione del nuovo Tribunale, prevista per maggio/giugno.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due