Coronavirus, due turisti positivi sono passati da Siena

Una coppia di turisti di Taiwan ha trascorso dei giorni in Toscana tra la città del Palio, Firenze e Pisa. Non si sono registrati per il momento contagi

Il pericolo Coronavirus ha sfiorato anche Siena. Una coppia di turisti di Taiwan, entrambi 50enni, dopo un giro in Toscana tra Firenze, la città del Palio e Pisa concluso il 1 febbraio, ha contratto il Coronavirus. In particolare la donna – si è sentita male all’atterraggio del volo di ritorno partito da Roma – si trova ricoverata in terapia intensiva, mentre il marito è in isolamento.

Secondo quanto ricostruito dai medici, avrebbero contratto il virus durante lo scalo del viaggio di andata ad Hong Kong, e per fortuna, nei giorni passati in Toscana, non avrebbero contagiato altre persone, non essendosi per il momento registrati casi di specie. L’allerta rimane però altissima.