Corse: a Napoli vincono Beniamino di Tittia e Cristallo di Gingillo, a Fucecchio le corse d’Estate

A Fucecchio riunione di corse con otto batterie. Al debutto il nipote di Scompiglio

E’ stato un sabato importante per le scuderie senesi con cavalli che si sono distinti sulle piste delle regolari che su quelle della provincia. A Napoli c’erano due classiche importanti per i mezzo sangue con un montepremi di 14.300 euro che di questi tempi non è niente male. Il Derby Italiano dell’anglo arabo è andato a un puledro nato a Siena. Ha vinto Salvatore Basile su Beniamino figlio di Murra di Gallura e Desert Prince allevato da Filippo Geraci e di proprietà di Atzeni Team. Una corsa riservata ai cavalli di tre anni su una distanza di 1800 metri. Poi il Gran Premio dell’anglo arabo vinto da Cristallo da Clodia di proprietà di Giuseppe Zedde. In provincia, a Fucecchio, si sono tenute le corse d’estate in vista del palio che è stato fissato il 4 ottobre salvo nuovi decreti restrittivi del governo. Otto le batterie in programma con il debutto del giovanissimo nipote di Jonatan Bartoletti che ha montato nella settima corsa. Ottima organizzazione e grande sforzo da parte del comune di Fucecchio, che ha messo in atto tante misure di sicurezza. Spazi segnati con la vernice sul prato per aiutare gli spettatori a tenere le distanze, settori divisi con diversi ingressi e acqua minerale gratuita per tutti tenuta ben fresca nel frigo. Insomma un’organizzazione da dieci e lode. Le corse andranno in onda domani, lunedì 27 luglio, alle ore 21 su Radio Siena tv canale 90 digitale terrestre e su live streaming www.radiosienatv.it.

Viola Carignani