Covid, ai Licei Poliziani al via i test rapidi sugli studenti

I Licei di Montepulciano scelti come scuola campione per il progetto regionale "Scuole sicure"

“E’ un motivo di orgoglio partire proprio da qui”. Sono queste le parole con le quali il sindaco di Montepulciano Michele Angiolini ha accolto la giornata di oggi ai Licei Poliziani, durante la quale gli studenti sono stati sottoposti ai test rapidi per il Covid. I Licei sono stati infatti selezionati come scuola campione del progetto della Regione ToscanaScuole sicure” che, condotto dall’Asl, effettuerà test rapidi in tutte le scuole al fine di prevenire il contagio da Covid-19.

“E’ un progetto che rende sicuri gli studenti, le famiglie e gli operatori scolastici” commenta il preside dei Licei Poliziani Marco Mosconi. Ogni settimana cinque alunni per ogni classe individuata dal monitoraggio si sottoporranno al test rapido. L’operazione sarà poi ripetuta nelle settimane successive su altri studenti, garantendo una costante verifica della situazione. In caso di sospetta positività verrà immediatamente effettuato il tampone di verifica. Nel caso fosse riscontrata la positività da Covid-19 si attiverà subito l’attività di tracciamento: l’intera classe e gli insegnanti saranno sottoposti a tampone.