Covid: provincia di Siena arancione, ecco i Comuni che chiudono le scuole – Ufficiale

Oltre a Siena, scuole chiuse a Castelnuovo Berardenga, Asciano, Chiusdino, Monteroni d'Arbia, Monticiano e San Gimignano

La Toscana rimarrà in zona arancione anche la prossima settimana, e anche la provincia di Siena, dopo una settimana in zona rossa, torna arancione. Per contrastare la diffusione del virus e delle varianti sono sospese le attività dei servizi educativi dell’infanzia e le attività delle scuole di ogni ordine e grado si svolgono esclusivamente a distanza nei seguenti comuni da lunedì 8 marzo:

Anghiari (AR)
Castelfranco Piandiscò (AR)
Lucignano (AR)
Marciano della Chiana (AR)
Monterchi (AR)
Sansepolcro (AR)
Castelnuovo Berardenga (SI)
Certaldo (FI)
Civitella Paganico (GR)
Cecina (LI) – Zona rossa
Bientina (PI)
Castellina Marittima (PI) – Zona rossa
Asciano (SI)
Chiusdino (SI)
Monteroni d’Arbia (SI)
Monticiano (SI)
San Gimignano (SI)

A Colle di Val d’Elsa e Montalcino chiudono solo le scuole superiori. Il resto dei comuni manterrà la didattica a distanza.

Tutti i comuni della provincia di Pistoia – Zona rossa Arezzo, Siena e Follonica (GR) hanno adottato specifica ordinanza sindacale dei rispettivi sindaci.