Croce Rossa: “Soddisfatti che il Comune ci abbia ripensato ed esponga la bandiera”

La Croce Rossa di Siena commenta con soddisfazione la decisione del Comune di esporre la bandiera

“Accogliamo con soddisfazione il ripensamento del Comune di Siena – commenta il presidente della Croce Rossa di Siena Enrico Petrini – che nel pomeriggio di oggi, domenica 7 maggio, ci ha chiesto di avere la bandiera da esporre in concomitanza con la Giornata Internazionale della Croce Rossa. Ci teniamo a ribadire che tutto l’iter burocratico era stato fatto nei tempi e nei canoni giusti. Dopo che il Comune, in prima istanza, aveva dato esito negativo, i commenti sui vari social hanno probabilmente indotto a tornare sulla decisione. Porteremo la bandiera perchè venga esposta con l’onore che merita.

La stessa richiesta ufficiale è stata fatta per il Comune di Castelnuovo Berardenga dove esiste una sede storica della Croce Rossa, tutt’ora attiva. Il sindaco di Castelnuovo, nonchè presidente della Provincia, non ci ha dato nessuna risposta in merito, e questo ce ne dispiace. Ringraziamo invece Monteroni d’Arbia che ci ha chiesto la bandiera. Ricordiamo che l’associazione della Croce Rossa è completamente apolitica”.

Domani il presidente insieme al consiglio, incontrerà il sindaco per consegnare la bandiera, mentre il Piazza del Campo saranno presenti i volontari in divisa.

LEGGI anche Il Comune di Siena non acconsente a esporre la bandiera della Croce Rossa nella giornata della festa mondiale

LEGGI anche Il Comune di Siena festeggia la Giornata Internazionale della Croce Rossa

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due