De Mossi: “Lavoriamo per far rientrare le studentesse senesi bloccate in Honduras”

Il sindaco ha ricevuto una lettera dell'ambasciata vietnamita che chiede collaborazione per quanto riguarda gli studenti in questo momento a Siena

Nel corso del suo intervento nella videoconferenza giornaliera con media e stampa il sindaco Luigi De Mossi ha fatto il punto anche sulla situazione degli studenti senesi bloccati all’estero per via dell’emergenza sanitaria del Covid-19.

“Le famiglie delle due ragazze (una di Siena, l’altra di Colle di Val d’Elsa, ndr) in Honduras per lo scambio studentesco sono in apprensione – spiega il primo cittadino – mi sto muovendo per capire se in tempi brevi allestiranno un aereo commerciale che le riporterà indietro”.

Il sindaco ha ricevuto una lettera dell’ambasciata vietnamita che chiede collaborazione per quanto riguarda gli studenti in questo momento a Siena: “Sono in contatto con il rettore Frati – spiega il sindaco – e con l’Unistrasi, vogliamo capire quanti sono, faremo un censimento per avere un quadro chiaro delle necessità di ognuno”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due