Dopo l’incidente mortale: “Migliorare le strade tra Valdelsa e Volterra”

La richiesta dell’assessore: “Stiamo studiando la possibilità di un miglioramento, almeno in alcuni tratti, da parte delle Province di Pisa e Siena”

“Chiediamo ancora con più forza attenzione alle strade tra la Valdelsa e Volterra, che non hanno pace nemmeno alle porte dell’inverno”.

Così l’assessore alle opere pubbliche del Comune di Volterra Paolo Moschi che aggiunge: “Siamo addolorati dalla morte del motociclista di Santa Croce, sulla provinciale Casolese (LEGGI Sbanda con la moto e muore), che è un affluente della 68, non di rado è mancata l’ordinaria manutenzione, e il tracciato non risponde più ad alcuna normativa vigente di sicurezza”.

“Insieme al sindaco di Casole d’Elsa Pii – aggiunge l’assessore Moschi – stiamo studiando la possibilità di un miglioramento, almeno in alcuni tratti, da parte delle Province di Pisa e Siena. Se questi enti dovranno avere un futuro, dovrà essere a partire dal lavoro sulla viabilità. Che purtroppo, in questa zona, è davvero troppo indietro”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due