31.9 C
Siena
venerdì, 3 Luglio 2020
Home Cronaca Eccezionale intervento su neonato a Siena

Eccezionale intervento su neonato a Siena

Neonato con grave ernia diaframmatica operato alle Scotte di Siena

Eccezionale intervento su un neonato con grave ernia diaframmatica, operato alla nascita a 36 settimane, grazie alla collaborazione tra i professionisti del Dipartimento Materno-Infantile dell’Aou Senese, diretto dal professor Mario Messina. Durante la gravidanza, in diagnosi prenatale, in Inghilterra, al piccolo è stata diagnosticata un’ernia diaframmatica a causa della quale aveva diversi organi addominali spostati nel torace tra cui colon, ileo, milza e parte del fegato.

“La valutazione del rischio – spiega il professor Messina che è anche direttore della Chirurgia Pediatrica – indicava un tasso di mortalità del 75%. I genitori, in Italia per motivi di lavoro, hanno scelto il nostro centro per proseguire la gravidanza. La madre è stata presa in carico dalla nostra équipe multidisciplinare e la malformazione è stata studiata con esami ecografici periodici e con una Risonanza magnetica fetale eseguita dal dottor Francesco Carbone, che confermava la diagnosi dei colleghi britannici e la gravità della patologia. Nell’ultimo mese, oltre all’attività ordinaria e di emergenza – prosegue Messina – abbiamo operato 8 casi molto complessi, compreso quest’ultimo, diagnosticati e seguiti in epoca prenatale, tutti risolti positivamente grazie alla presenza di tutte le risorse umane, professionali e tecnologiche necessarie per questo tipo di operazioni”. La gravidanza è stata quindi portata avanti a Siena, seguita dall’Uoc Ostetricia e Ginecologia, diretta dal professor Filiberto Maria Severi, ed è stato programmato il parto alla 36esima settimana. “Abbiamo aspettato alcuni giorni – prosegue Messina – per avere le condizioni minime di sicurezza per operare. L’intervento è stato effettuato direttamente in Terapia Intensiva Neonatale, con grande collaborazione dell’équipe diretta dalla dottoressa Barbara Tomasini, degli anestesisti, coordinati dal dottor Pasquale D’Onofrio e dallo staff infermieristico materno infantile. Hanno partecipato anche i chirurghi Francesco Molinaro e Rossella Angotti. L’intervento – prosegue Messina – è durato circa 3 ore ed è andato bene”.

Il piccolo, dopo tre settimane in Terapia Intensiva, è stato affidato alle cure della Pediatria Neonatale, diretta dal professor Giuseppe Buonocore. “Il bambino, a distanza di circa un mese dall’intervento, riesce a mangiare da solo – conferma Messina – ed è fuori pericolo. Si tratta di un grande risultato, frutto della piena collaborazione e competenza tra professionisti diversi che costituiscono l’anima unica del Dipartimento Materno-Infantile”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Eccezionale intervento su neonato a Siena

Titolare di un ex sponsor della Mens Sana arrestato per truffa

La guardia di finanza di Milano ha arrestato Maurizio Sacchi, titolare del Dpi, società nel settore della promozione della vendita di diamanti attiva soprattutto...
bus turistici centro storico

3 Luglio 1944: 76 anni fa la Liberazione di Siena

Il Comune apre il Cortile del Podestà ai matrimoni