Emma Villas Aubay Siena batte Reggio Emilia e chiude al primo posto il girone d’andata

Piegata R.Emilia 3-0: Siena termina così il girone di andata in prima posizione di classifica, con 26 punti conquistati in undici gare

La Emma Villas Aubay Siena gioca un altro match di pregevole fattura e vince per 3-0 contro la Conad Reggio Emilia. Era l’ultima partita del girone di andata, e i biancoblu sono stati capaci di conquistare altri tre punti ottenendo la quinta vittoria consecutiva in campionato. Siena termina così il girone di andata in prima posizione di classifica, con 26 punti conquistati in undici gare. La prima posizione nel girone di andata potrà essere utile anche per la griglia della Coppa Italia.

Primo set Siena in campo con Falaschi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Milan e Mariano in banda, Gitto e Zamagni al centro, Marra libero. Reggio Emilia risponde con Pinelli al palleggio, Magnani opposto, Dolfo e Bellini in banda, Mattei e Fabi al centro, Morgese in seconda linea a difendere.

Inizio di sfida equilibrato, Falaschi è bravo a realizzare un muro-punto mentre Milan e Romanò mettono a segno i loro primi punti personali della sfida. Mattei mette a segno con una ottima veloce il punto del 7-8. Magnani realizza l’ace che porta Reggio Emilia sul +2. La Emma Villas Aubay rimette le cose a posto con Zamagni e con il servizio vincente di Sebastiano Milan (9-9). Le bande senesi producono: Mariano da posto 4 gioca bene sulle mani del muro reggiano e realizza il 12-10. Le due squadre sbagliano qualche battuta di troppo, Siena comunque rimane avanti e con la murata di Zamagni su Magnani trova il punto break che porta al 18-16. Al turno in battuta di Sebastiano Milan i padroni di casa allungano fino al 21-16 con un bellissimo pallonetto di Romanò e con un errore in attacco della Conad. Grande difesa di Zamagni, Milan la mette giù ed è 23-17. Ancora Zamagni protagonista: il centrale biancoblu realizza l’ace del 24-17. Il primo set si chiude sul 25-17. Mariano è fin qui il miglior realizzatore con 5 punti a segno, 4 sono stati realizzati da Milan, 3 da Romanò.

Secondo set Siena riparte forte, con un break di 3-1 in proprio favore e con una bella murata di Yuri Romanò. Da applausi la pipe a segno di Mariano, a cui risponde con egual moneta Bellini dall’altra parte della rete. Poi Zamagni piazza un altro muro vincente, ci sono tanti applausi per lui al PalaEstra (6-5). Con Zamagni e Mariano Siena allunga sul 9-7. Bellini spara out, ora è 10-7 per Siena. Ancora Mariano a segno con la pipe (13-9). E’ parziale per la Emma Villas Aubay, con Romanò a segno da posto 2 (14-9). Milan è da applausi, Siena scappa via: Marra si supera sulla schiacciata di Dolfo, Romanò ne approfitta e realizza un altro punto break. La Emma Villas Aubay Siena sembra inarrestabile: Romanò ancora a segno per il 19-11. Milan dà spettacolo: lo schiacciatore realizza altri due punti, uno dei quali dai nove metri: 21-12. Ancora Milan dai nove metri: è 23-12. Mariano la mette giù per il 24-12. Mariano chiude il set sul 25-13.

Terzo set Mariano ancora a segno, Gitto realizza un ace. Siena ancora con il vento in poppa, Milan realizza il servizio vincente che vale l’11-7. Romanò mura Dolfo: 13-8. Da posto 4 Mariano colpisce per tre volte di fila, i locali volano sul +7 (16-9). Romanò ancora a segno tra gli applausi dei 1.183 spettatori presenti al PalaEstra. Coach Graziosi inserisce Zanni in battuta e Mike si fa apprezzare anche in fase difensiva. Dai nove metri Milan mette a segno un altro ace (22-17). Poi Romolo Mariano colpisce nuovamente da posto 4 con una schiacciata dalla straordinaria potenza. Milan avvicina Siena alla vittoria (24-17). Dentro nel finale anche Lucconi e Cappelletti, ed è proprio Cappelletti a realizzare l’ultimo punto, che chiude il set sul 25-18 e quindi il match.

Emma Villas Aubay Siena – Conad Reggio Emilia 3-0 (25-17, 25-13, 25-18)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 5, Marra (L), Cappelletti 1, Falaschi 2, Lucconi, Gitto 3, Zanni, Smiriglia, Mariano 16, Milan 15, Romanò 13. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.

CONAD REGGIO EMILIA: Zingel, Mattei 4, Miselli, Dolfo 5, Pinelli, Magnani 9, Bellini 9, Cagni (L), Scarpi, Ippolito, Morgese (L), Fabi 5. Coach: Lorizio. Assistente: Civillini.

Arbitri: Stefano Caretti, Maurizio Merli.

Video Check: richiesto nel primo set da Reggio Emilia sul 5-5; richiesto nel terzo set da Reggio Emilia sul 12-8 e sul 17-12 (decisione cambiata), dagli arbitri sul 18-13 e da Siena sul 20-16.

NOTE. Percentuale in attacco: Siena 59%, Reggio Emilia 36%. Positività in ricezione: Siena 42%, Reggio Emilia 43%. Muri punto: Siena 6, Reggio Emilia 5. Ace: Siena 8, Reggio Emilia 2. Errori in battuta: Siena 12, Reggio Emilia 12. Durata del match: 1 ora e 14 minuti (24’, 22’, 28’).

Spettatori: 1.183. Incasso: 4.884 euro. Mvp: Milan.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau