Emma Villas, grande successo di pubblico per il primo test

Primo test match per la Emma Villas

Il primo test match stagionale della Emma Villas si chiude con la vittoria della formazione bianca contro quella blu davanti ad una ottima cornice di pubblico al PalaCoopersport di Chiusi.
Coach Paolo Tofoli sceglie per la squadra bianca Fabroni in cabina di regia, Padura Diaz, Russomanno, Gradi, Menicali, Patriarca e Battista. Nella squadra blu ci sono Di Tommaso in cabina di regia, Cannistrà, Fantauzzo, Vedovotto, Spadavecchia, Cesarini.  Si comincia con Patriarca che va a segno, è suo il primo punto del test match in famiglia, seguito subito da Russomanno e da un ace di Padura Diaz. La squadra bianca inizia alla grande e si porta sull’8-4 in proprio favore, con Padura Diaz che allunga per i bianchi con un mani e fuori: 9-4. I blu trovano il punto con Cannistrà. In evidenza anche Spadavecchia con un primo tempo vincente. Tra i più attivi ci sono Padura Diaz tra i bianchi e il libero Cesarini in buona evidenza tra i blu. I bianchi si portano sul +7, anche Russomanno trova il mani e out che consente di avvicinarsi ai 25. Fabroni, che lo scorso anno ha ottenuto grandi risultati al servizio, trova con un ace che dà ai bianchi il 20-11. Tra i blu ora è caldo Cannistrà, che mette a segno due punti consecutivi. Fantauzzo mura Padura Diaz: 21-14. Il primo set lo chiude Russomanno con il punteggio di 25-18.
Padura Diaz inizia molto bene anche il secondo set: la formazione bianca prende immediatamente un buon vantaggio sul 6-3. Vedovotto è protagonista in questo frangente, ma ci pensa Russomanno a riportare le distanze tra le due squadre. Un muro di Spadavecchia dà un punto ai blu. In campo si vede buon gioco, si alza anche l’intensità della difesa. Nessuno vuole perdere nemmeno il test match. La squadra blu è adesso in fiducia, Vedovotto la riporta sotto di uno: 16-17. Con il turno al servizio di Cannistrà i blu si mantengono avanti e tengono la testa anche con un muro vincente di Fantauzzo: 18-19. A Gradi risponde Vedovotto, il secondo set va a terminare punto a punto. Spadavecchia dà un set punto ai blu, ma è bravissimo Patriarca a replicare immediatamente. La chiude Spadavecchia con un ace: 25-27, parità nei set: 1-1.  Il test match termina al terzo set. La sfida è calda. Russomanno dà alla squadra bianca un paio di punti che le consentono di stare avanti. Vedovotto mette a segno un grande ace. Anche questo ultimo parziale vede le squadre lottare punto a punto. Padura Diaz c’è e dà ai suoi il 15-13. Fabroni segna un altro ace (17-14). Gradi va a segno, imitato da Cannistrà che trova punto in diagonale. Fabroni dà una spallata al match con un secondo tempo e subito dopo con un ace. Finisce con la squadra bianca che si impone al terzo set con il parziale di 25-23. Buone le indicazioni del primo test match, tanti applausi sono arrivati dagli spalti dove sedevano qualche centinaia di tifosi biancoblu. L’appuntamento è adesso per venerdì 9 settembre, quando la Emma Villas sarà impegnata nell’amichevole contro la Monini Spoleto.

Emma Villas bianca – Emma Villas blu 2-1 (25-18; 25-27; 25-23)
EMMA VILLAS BIANCA: Fabroni, Padura Diaz, Russomanno, Gradi, Menicali, Patriarca, Battista. Coach: Tofoli.
EMMA VILLAS BLU: Di Tommaso, Cannistrà, Fantauzzo, Vedovotto, Spadavecchia, Cesarini. Coach: Grezio.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca