Emma Villas Siena guarda già a Potenza Picena

Emma Villas Siena a quattro vittorie su quattro

E quattro. L’Emma Villas Siena centra il poker. Lo fa al termine di un derby atteso e pericoloso, come quello che la formazione allenata da coach Paolo Tofoli ha affrontato a Santa Croce contro la locale compagine della Kemas Lamipel. Un match che ha avuto un avvio incerto ed un primo set equilibrato: ma è stato proprio in quel primo parziale che il team biancoblu ha trovato la forza per portare a casa la sfida.

 Recuperando da un -3 di metà set, Siena è stata infatti in grado di mettere la testa avanti. Ci è riuscita grazie ad una buona prova dell’opposto cubano Padura Diaz, autore di 12 punti e vincitore del duello di ruolo con l’avversario Vincenzo Tamburo, e ad una costante presenza dei centrali Stefano Patriarca e Vincenzo Spadavecchia, in crescita durante la sfida. Bene, molto bene anche Filippo Vedovotto, che nelle partite in trasferta sembra esaltarsi. Il veneto sembra dare e mostrare il meglio di sé proprio nei momenti più caldi, difficili e delicati delle gare. Certamente non era un momento semplice quello della sfida a Santa Croce. La squadra allenata da coach Fulvio Bertini arrivava infatti dalla sconfitta interna appena rimediata contro Castellana Grotte e voleva riscattarsi e rilanciarsi in classifica. L’Emma Villas doveva invece pensare a sé e a proseguire il buon cammino fatto fino a quel momento di tre vittorie conseguite nei primi tre match del campionato.

 Ne è venuta fuori una gara equilibrata nel primo set e invece ben controllata da Siena nel secondo e terzo set. Il 3-0 finale in favore della squadra di Tofoli dimostra che in questo momento la squadra biancoblu sta meglio, e gioca meglio, dei lupi di Santa Croce. Sembra molto lontana l’amichevole del precampionato nel corso della quale la compagine di Bertini ebbe la meglio. Da quel momento l’Emma Villas è cresciuta sia nei giochi offensivi che nell’attenzione difensiva. In classifica continua la corsa a due in vetta alla graduatoria. Proprio come Siena anche Castellana Grotte non si ferma e non perde un colpo: le due squadre continuano a rimanere in testa a punteggio pieno. Ma le altre si allontanano: e così terza resta Tuscania, distante ora cinque lunghezze, con i laziali sconfitti a Potenza Picena. Mentre Santa Croce si ritrova già a -6.

 “Siamo felici, ma il nostro orizzonte deve essere solo la prossima gara, rimanendo quindi con i piedi per terra”, ha affermato coach Tofoli dopo la vittoria nel derby. E l’avversaria di giornata, alla quinta di campionato (in un match sponsored by Reesco), è proprio quella Potenza Picena che nello scorso turno ha sconfitto piuttosto nettamente la terza in classifica Tuscania. La gara si giocherà domenica 6 novembre alle ore 18 al PalaEstra in viale Sclavo. Il pericolo numero uno per la Emma Villas Siena sarà Andrea Argenta, schiacciatore classe 1996 che nello scorso anno era al Club Italia e che quest’anno sta confermando le sue grandissime doti pallavolistiche: nelle prime quattro gare Argenta ha già realizzato la bellezza di 80 punti. Bene stanno andando anche gli altri schiacciatori del team marchigiano Enrico Lazzaretto, classe 1995, e Alberto Bellini, classe 1987. Positivo è stato l’apporto anche dei due centrali Lorenzo Codarin e Omar Biglino, anche loro giovanissimi, il primo classe 1996 ed il secondo classe 1995.

La prevendita è attiva nel circuito online Ciaotickets e nei punti vendita convenzionati. Per quest’ultima settimana sono in vendita gli abbonamenti alla stagione della Emma Villas Siena. I biglietti sono acquistabili al seguente link http://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-potenza-picena o sarà possibile recarsi presso la biglietteria del PalaEstra sabato 5 novembre dalle 17 alle 19 e domenica 6 novembre a partire dalle ore 9,30 alle 13 e dalle 15,30 in poi. Come di consueto sarà aperto il Babypark durante la gara con animatori professionisti.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc