Home Sport EMMA VILLAS Emma Villas Volley: serve l’impresa con Modena per cogliere una clamorosa salvezza
0

Emma Villas Volley: serve l’impresa con Modena per cogliere una clamorosa salvezza

0
0

Domenica ore 18 al PalaEstra la sfida chiave

Serve gettare il cuore oltre l’ostacolo. C’è ancora una speranza per raggiungere la salvezza, squadra e tifosi sono chiamati a dare il massimo nel match di domenica pomeriggio alle ore 18 al PalaEstra contro Modena e nelle ultime tre partite della regular season. Una fiamma è ancora accesa, la squadra biancoblu deve reagire adesso se non vuole essere condannata alla retrocessione in Serie A2. Non ci saranno altri appelli, non ci saranno altre occasioni, domenica deve essere la gara della vita per la squadra senese e per tutti i giocatori e i campioni che indossano la maglia biancoblu e che hanno ora occasione di riscattare una stagione deludente e al di sotto delle attese.

La matematica ancora non condanna il team senese, ci sono tre partite da giocare e paradossalmente nonostante la brutta sconfitta di Bari la Emma Villas ha conquistato un punto in classifica su Vibo Valentia, che ieri pomeriggio ha perso in casa con il punteggio di 1-3 contro la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Sono adesso 5 i punti di distanza tra Vibo Valentia, che ne ha 19, e Siena, che ne ha 14.

Per Siena salvarsi è difficile, ma è  ancora possibile. C’è bisogno che la squadra e i tifosi in questo momento diano effettivamente il massimo per provare a raggiungere questo traguardo nonostante tutte le difficoltà vissute in questa stagione. Con Castellana Grotte che è già retrocessa, e con Sora e Latina che sono ormai salve, solamente Siena e Vibo Valentia si giocano l’ultimo posto disponibile per la permanenza in Superlega. E i calabresi sono avvantaggiati, forti dei 5 punti di vantaggio e anche di un maggior numero di vittorie conquistate che avvantaggerebbero la squadra calabrese nel caso di un arrivo a pari punti. Ma è anche vero che la Tonno Callipo avrà di fronte tre difficilissime partite a Verona e Civitanova in trasferta e Milano in casa con tutte squadre in lotta per una posizione importante nei playoff, per cui fare punti sarà per loro molto difficile. Siena ha bisogno di almeno 6 punti per provare a salvarsi e l’atmosfera ed il clima infuocato delle partite in casa nella “San Siro” dei palazzetti italiani può consentire di crederci ancora in questa folle stagione dei leoni biancoblu.

La gara di domenica al PalaEstra contro Modena è molto attesa dai tifosi e dagli appassionati di sport e pallavolo in generale.   La tifoseria senese sta già rispondendo alla grande in vista di questo match: la prevendita, già attivata da una settimana, sta dando grandi risultati. Si attende quindi una grande presenza di pubblico sugli spalti del PalaEstra domenica pomeriggio.  Nella Azimut Leo Shoes, che ha appena perso in casa con il punteggio di 1-3 contro Monza, milita il pallavolista italiano più noto, Ivan Zaytsev  ed il  più grande degli allenatori Julio Velasco.

I tifosi dovranno farsi sentire con il loro calore, la squadra dovrà rispondere presente e dare vita ad una delle migliori prestazioni stagionali per poter dare una soddisfazione a questa città che da anni ormai segue con passione e con affetto l’avventura della Emma Villas e forse lo deve ad una società ed un Presidente che mai hanno smesso di sostenere e credere nella salvezza. E come dice il Presidente Giammarco Bisogno “Le cose facili non hanno fascino”.