Festa dei Tabernacoli, la premiazione il 25 giugno in Provenzano

Si svolgerà lo stesso giorno della cerimonia di estrazione delle bandiere in Provenzano

Dopo un lungo inverno in cui tanti appuntamenti, anche per le contrade, sono stati rimandati a causa della pandemia, si cerca in questa estate di tornare alla normalità. Il 25 giugno alle 16.30 infatti, in occasione della cerimonia di estrazione delle bandiere nella Basilica di Provenzano, si terrà anche la premiazione della Festa dei Tabernacoli. Un appuntamento che, come di consueto, doveva svolgersi lo scorso 8 dicembre, ma che fu rimandato a causa della pandemia. La situazione sanitaria alla fine dello scorso anno infatti non permetteva lo svolgimento della premiazione come di consueto, con tutti i bambini presenti in attesa di conoscere il vincitore. L’attuale miglioramento epidemiologico permetterà invece una cerimonia che si avvicina molto alla normalità.

“Tutti i bambini delle contrade saranno presenti in Provenzano, ovviamente si dovrà mantenere il distanziamento e rispettare le norme sanitarie. Altri dettagli dipenderanno poi dal passaggio in zona bianca nelle prossime settimane. E’ comunque un momento importante dopo un lungo periodo di lontananza anche per i bambini”, afferma Emiliano Muzzi, presidente del Comitato Amici del Palio.

La premiazione dei Tabernacoli sarà quindi un primo momento per rivedere insieme i bambini delle 17 contrade, un segno molto importante in questo difficile anno. Intanto si attende di sapere se sarà possibile svolgere una carriera nel 2021 e anche se le contrade potranno svolgere i giri. Al momento anche la contrada della Tartuca, che ha in programma la Festa titolare per questo fine settimana, non potrà girare. La situazione potrebbe cambiare dalla settimana successiva con il passaggio in zona bianca, ma non è ancora chiaro se sarà comunque possibile svolgere i giri.

(In foto: Tabernacolo Tartuca 2016)