Festeggiamenti in tono minore per Santa Caterina

Celebrazione al Santuario e San Domenico per Santa Caterina

Festeggiamenti senza Piazza del Campo per la patrona Santa Caterina. Come da programma alle 9,30 il corteo delle contrade è partito dal Comune ed ha raggiunto il Santuario di Santa Caterina in Fontebranda, dove si è tenuta l’offerta dell’olio per la lampada votiva da parte del Comune di Montalcino, in rappresentanza dei Comuni del territorio dell’Arcidiocesi, l’allocuzioni dell’Arcivescovo, del Rappresentante del Governo italiano e dei Sindaci di Siena e Montalcino.

Poi alle 11, nella Basilica di San Domenico, la solenne concelebrazione eucaristica, presieduta Cardinale Lorenzo Baldisseri, Segretario generale del Sinodo dei Vescovi e la successiva benedizione con la reliquia del dito di Santa Caterina.

Pochissimi i presenti, ed anche qualche assenza importante.

LEGGI anche Santa Caterina senza manifestazione in Piazza: ecco perchè

5c5b1ef6-b575-4a4a-b47e-275fcf4a5964 7a2abc64-67cd-4f46-ab90-d5ec01415f9a b0f19fea-86f7-4e01-84f5-24f2d61472be af472142-b735-4220-b800-93eeb3992d62 303cafe7-ba75-41e0-bfcd-3c8fa70d3908