Frattini (Coni): “In caso di B a 22 Figc e Lega responsabili”

Il presidente del Collegio di Garanzia chiamato il 7 a decidere le sorti dei campionati, si esprime su Twitter: “I ripescati recupererebbero le partite”

Sempre più fermento in attesa del 7 settembre, quando il Collegio di Garanzia del Coni avrà l’ultima parola sul blocco dei ripescaggi in B e sulla scelta del format a 19 squadre. In un tweet il presidente del collegio giudicante Franco Frattini ha spiegato che se venisse ravvisata l’illegittimità della decisione federale saranno sbloccati i ripescaggi e recuperate le partite. A quel punto Lega e Figc ne dovranno rispondere: “la data del merito – è il tweet – è fissata in applicazione dei termini minimi previsti dal codice, se  sarà deciso B a 22 i ripescati recupereranno le partite e la FIGC e Lega ne saranno responsabili.Queste le regole,nessun danno irreversibile”

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due