Fuga di monossido di carbonio, intossicati due uomini a Quercegrossa: uno è grave

Fuga di monossido in via Di Vittorio. Due uomini di 68 e 56 anni sono stati trasportati prima al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria alle Scotte, poi trasferiti con Pegaso alla camera iperbarica dell'ospedale Misericordia di Grosseto

Intervento del 118 dell’Asl Toscana sud est per una fuga di monossido di carbonio a Quercegrossa, via Di Vittorio, alle 12.09. Due uomini di 68 e 56 anni sono stati trasportati prima al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria alle Scotte, poi trasferiti con Pegaso alla camera iperbarica dell’ospedale Misericordia di Grosseto, rispettivamente in codice 3 (il 68enne) e 2 (il 56enne).

Sul posto l’automedica del 118, la Pubblica Assistenza di Taverne d’Arbia e Siena, Carabinieri, Vigili del Fuoco.