Giorgia Meloni pubblica il video delle offese del prof dell’Università di Siena. Solidarietà da parte del Presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica ha telefonato alla leader di Fratelli d'Italia

E’ la stessa leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a pubblicare sul suo profilo Facebook uno stralcio dell’intervento di Giovanni Gozzini, docente dell’Università di Siena, nella trasmissione “Bene Bene Male Male” su Controradio andata in onda il 19 febbraio, nel corso della quale viene appellata dal docente in maniera dispregiativa e ripetuta come “vacca”, “scrofa”, “ortolana”, “pesciaiola”, “rana dalla bocca larga” ed altri epiteti. “Ascoltate gli insulti di questo signore nei miei confronti e giudicate voi se una persona del genere sia degna di insegnare all’Università…- scrive Giorgia Meloni. – ‘Ieri sera m’è preso il mal di miserere quando ho sentito quell’ortolana della Meloni(…) Datemi dei termini: una rana dalla bocca larga? Una vacca? Una scrofa? Cosa devo dire?’. Ma a voi sembra normale che un docente universitario usi un linguaggio simile? Vi immaginate se queste frasi fossero state rivolte nei confronti di una qualsiasi esponente di sinistra cosa sarebbe accaduto? Come donna e come politico, sono veramente stufa di dover subire questo tipo di attacchi diffamanti e osceni”.

Una vicenda che ha suscitato lo sdegno anche del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Ringrazio il Presidente Mattarella – scrive la Meloni – che mi ha telefonato per esprimermi personalmente la sua solidarietà in seguito agli insulti osceni ricevuti. E’ un gesto che ho apprezzato molto e che ribadisce con fermezza il limite invalicabile, in una democrazia, tra critica e violenza”.