18.2 C
Siena
domenica, 5 Luglio 2020
Home Cronaca Grande distribuzione, lavoratori al limite. Sindacati: "Necessaria tutela psico-fisica"

Grande distribuzione, lavoratori al limite. Sindacati: “Necessaria tutela psico-fisica”

L'appello anche per i settori del pulimento e delle mense, inseriti nei servizi essenziali, che "stanno sopportando uno sforzo disumano nel cercare di svolgere un servizio importante in condizioni di salute non sempre garantite"

FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL provinciali di Siena esprimono la loro preoccupazione sulla gestione del settore del commercio alimentare in merito al contenimento del contagio derivante da Covid 19.

“Le ultime disposizioni in merito – spiegano i Sindacati – stanno comportando una gestione del personale al limite della sostenibilità di tutti gli operatori che lavorano nella grande distribuzione alimentare. Stiamo registrando disagi in tutti i settori, sia quello dei grandi centri commerciali dove assistiamo a scenari in cui il personale del settore alimentare viene ‘assalito’ da una popolazione (sempre più preoccupata), sia quello dei piccoli negozi di alimentari/gastronomia che si trovano impreparati ad una situazione di così grande emergenza”.

“Vogliamo sensibilizzare i cittadini sul modo di consumare e sul rispetto di chi in questo momento sta garantendo un servizio primario – proseguono FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL – e sarebbe necessario che le aziende garantissero ai lavoratori la tutela psico-fisica, anche riducendo gli orari di apertura, in particolare, del sabato e della domenica”.

“Anche i settori del pulimento e delle mense, inseriti nei servizi essenziali, – aggiungono le organizzazioni sindacali – stanno sopportando uno sforzo disumano nel cercare di svolgere un servizio importante in condizioni di salute non sempre garantite. Chiediamo a tutti gli attori di questa emergenza, associazioni datoriali, enti ed istituzioni di vigilare su tutti i lavoratori che in questo periodo stanno sopportando il maggior rischio di contagio, assieme agli operatori sanitari e alle forze dell’ordine, permettendo alla popolazione di fare la propria spesa”.

“Come Sindacati – concludono FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL – vigileremo affinché siano rispettate tutte le prescrizioni di sicurezza e salute per i lavoratori del settore terziario, pulizie e socio sanitario, con le eventuali denunce alle autorità di sicurezza pubblica in caso di violazioni”.

 

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Grande distribuzione, lavoratori al limite. Sindacati: “Necessaria tutela psico-fisica”

Museo del Palio pronto entro il 2022

Un museo del Palio interattivo ed esperenziale, che racconta l'essenza delle contrade: lo descrive così l'architetto Andrea Milani, che coordina il gruppo di lavoro...
donne perse nel bosco

Capanni agricoli a fuoco, coinvolta una voliera