Hacker in azione, profilo fake su Facebook del sindaco De Mossi segnalato alla Polizia Postale

Un hacker ha rubato le foto dalla pagina istituzionale del primo cittadino creando un profilo falso: "Non accettate l'amicizia"

“Non accettate l’amicizia da questo profilo”. La comunicazione è del sindaco di Siena Luigi De Mossi su Facebook: il primo cittadino ha fatto sapere che un hacker ha rubato le foto dalla pagina istituzionale creando un profilo falso, che rischia di indurre in confusione i cittadini con contenuti non verificati e mendaci, e propone, al momento le segnalazioni ci arrivano dall’Olanda, prestiti finanziari a tasso variabile.

“Si diffida – dice il sindaco – gli autori di questo profilo dall’utilizzo delle mie foto, rubate dalla mia pagina ufficiale e del mio nominativo. Chiedo a tutte le persone che interagiscono con questo profilo di bloccarlo e di evitare qualunque contatto economico o personale poiché trattasi, si ripete, di un falso non autorizzato. Proporrò in tempi brevissimi una denuncia penale – conclude De Mossi – per evitare che persone ignare possano essere oggetto di comportamenti illegittimi, se non illegali”.