Il Comune ha deciso: i Palii di luglio e agosto slitteranno

Il Comune di Siena ha deciso dopo la riunione odierna con i Priori delle Contrade e il decano dei Capitani: a causa dell'emergenza coronavirus, i Palii di luglio e agosto slitteranno in altri periodi dell'anno. A breve arriverà l'ufficialità

Il Comune di Siena ha deciso: a causa dell’emergenza coronavirus, i Palii di luglio e agosto slitteranno in altri periodi dell’anno (LEGGI QUI).

La decisione – che sarà ufficializzata a breve con un comunicato congiunto di Comune. decano dei capitani e Magistrato delle Contrade e dovrà essere confermata in base alle direttive del governo sull’emergenza Covid-19 – è maturata nel corso dell’incontro odierno al Palazzo Pubblico tra il sindaco Luigi De Mossi, i Priori delle Contrade e il decano dei Capitani. “Un’ottima discussione” è il commento rilasciato al termine del confronto dal primo cittadino.

E’ dunque la programmazione dello slittamento delle Carriere ad altre date la soluzione condivisa, stante la valutazione delle decisioni del Governo sulle restrizioni: le altre ipotesi in campo vedevano l’annullamento in toto con rinvio al 2021 o l’organizzazione di un unico Palio straordinario a settembre.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau