Il Siena torna alla vittoria: battuto il Foligno per 2-1

Il Siena non vinceva da 5 giornate. I gol portano le firme di Agnello e Ilari

Il Siena vince per 2-1 contro il Foligno. Il match, giocato nel campo neutro di Bevagna, ha visto i bianconeri passare in vantaggio con il gol di Agnello, essere rimontati poco dopo con la rete di Broso, ed infine strappare i tre punti con un colpo di testa di Ilari (aiutato dalla deviazione di un difensore). Il Siena, a -3 da San Donato e Pianese in zona playoff, dovrà affrontare la Sinalunghese (matematicamente retrocessa) e proprio la Pianese. Se i bianconeri vincessero entrambe le partite sarebbero matematicamente dentro ai playoff.

Primo tempo
Il Siena tiene bene il campo per i primi 10 minuti, ma la prima chance è dei padroni di casa: Cesario ruba la palla a Terigi e calcia in direzione del secondo palo, la palla esce di poco. Al 25esimo risponde il Siena, Haruna imbuca dentro per Mignani, l’attaccante classe 2002 resiste alla carica del difensore ma si fa murare da Marricchi. Quattro minuti dopo il Siena sblocca il match: Guberti serve Agnello, il centrocampista bianconero dalla distanza carica il destro e trafigge Marricchi alla sua destra. Non c’è neanche il tempo di esultare per il Siena, due minuti dopo i bianconeri sono troppo distratti in area di rigore e, con un’azione partita da rimessa laterale, Broso scarica in porta il gol dell’1-1. Il Siena sfiora il gol del 2-1 al 40esimo: prima ci prova Agnello con una rovesciata che finisce sulla traversa, sulla respinta calcia Bani che centra il palo.

Secondo tempo
La seconda frazione si apre con una chance per il Siena: Martina crossa dalla sinistra, Agnello la tocca verso Mignani che a sua volta prova la deviazione con il tacco, ma Marricchi è attento e para. L’estremo difensore del Foligno è ancora protagonista al 15esimo del secondo tempo, quando Guidone da dentro l’area di rigore si gira e calcia, ma trova le mani di Marricchi. Ancora vicino al gol del 2-1 il Siena, il neontrato Padulano sterza in area di rigore e cerca Gibilterra – anche lui appena entrato – l’esterno bianconero è però troppo defilato per calciare nello specchio della porta. Clamoroso al 32esimo, il Siena è completamente sbilanciato dopo un corner a favore. Il Foligno attacca 3 contro 1, Cesario arriva a calciare da solo contro Gragnoli ma manda la palla sul fondo. Gol sbagliato, gol subito: sugli sviluppi di un calcio piazzato Padulano ri-crossa in area, Ilari stacca di testa e una deviazione di un difensore del Foligno manda completamente fuori tempo Marricchi. 

Foligno (4-3-3): Marricchi; Colarieti, Nuti, Fondi, Labonia; Settimi, Buono, Sanseverino; Broso, Cesario, Piancatelli. A disposizione: Roani, Dondoni, Giabbecucci, Bartolini, Finetti, Dita, Bokoko, Ferri, Quatrana. All.: Vicarelli.

Siena (4-3-3): Gragnoli; Haruna, Farcas, Terigi, Martina; Agnello, De Falco, Bani; Mignani, Guidone, Guberti. A disposizione: Narduzzo, De Angelis, Ilari, Guarino, D’Iglio, Morosi, Gibilterra, Padulano, Orlando. All.: Gilardino.