Il sindaco: “Sono molto preoccupato per la Robur”

De Mossi si sofferma sulla situazione di incertezza che vive la società bianconera

C’è preoccupazione in Comune per le sorti della Robur, che sta vivendo settimane di incertezza a seguito del mancato pagamento degli stipendi prima dell’emergenza coronavirus, dei mesi di gennaio e febbraio. A confermarlo è il sindaco Luigi De Mossi, nel corso dell’appuntamento odierno coi media. “L’assessore allo sport Benini è in continuo contatto per monitorare la vicenda – ha detto il sindaco – io sono molto preoccupato, il calcio d’altronde ha grande tradizione a Siena e c’è tanta aspettativa. Vediamo quel che si potrà fare, in settimana potrebbero arrivare novità”.

 

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due