18.3 C
Siena
giovedì, 9 Luglio 2020
Home Cronaca Incidente probatorio donna morta dopo il cesareo, conferito l'incarico ai periti

Incidente probatorio donna morta dopo il cesareo, conferito l’incarico ai periti

La discussione delle varie relazioni è programmata a novembre: sono 5 i medici delle Scotte indagati per omicidio colposo

Le Scotte Siena

Saranno discusse a novembre le relazioni dei 15 periti nominati dalle parti per analizzare il caso della 38enne straniera deceduta dopo 5 mesi di ricovero in terapia intensiva lo scorso 14 giugno 2019 all’ospedale le Scotte a causa delle complicanze di un parto cesareo che ha dato alla luce una bimba. Per districare la dolorosa vicenda, la Procura ha richiesto al giudice l’incidente probatorio, dopo che una perizia medico-legale disposta dall’accusa ha rilevato delle presunte negligenze addebitabili al personale sanitario.

Oggi al tribunale di Siena, dinanzi il gip Roberta Malavasi, è stato conferito l’incarico ai consulenti di parte civile, difese (sono 5 i medici delle Scotte indagati con l’ipotesi di accusa di omicidio colposo) e pubblico ministero. I professionisti inizieranno il lavoro a metà luglio, per accertare eventuali profili di responsabilità, penali dopodichè ci sarà il dibattimento in aula e il giudice prenderà i suoi provvedimenti.

C.C

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Errebian
All Clean Sanex
Estra

Ultime Notizie

Incidente probatorio donna morta dopo il cesareo, conferito l’incarico ai periti

I teatri senesi ripartono in sicurezza con gli spettacoli dal vivo

Dopo l’apertura dei musei cittadini la cultura senese riparte da un ricco programma di eventi estivi che si svolgeranno dal 9 luglio al 9...

Al via in Fortezza la mostra del Creative Photo Awards