Incontro istituzionale tra il Sindaco De Mossi e la Presidenza del Consiglio Regionale

Tra i temi trattati, oltre a quelli che riguardano l'emergenza sanitaria, anche Banca Mps, le infrastrutture e TLS

Si è tenuto questa mattina in Comune l’incontro tra il Sindaco di Siena Luigi De Mossi e la delegazione in rappresentanza del Consiglio Regionale della Regione Toscana formata dal Presidente Antonio Mazzeo e il Vicepresidente Stefano Scaramelli. Un incontro istituzionale facente parte del tour che il Presidente del Consiglio Regionale sta facendo tra i capoluoghi della Regione. Tra i temi trattati, oltre a quelli che riguardano l’emergenza sanitaria, anche Banca Mps, le infrastrutture e TLS.

“E’ stato un incontro molto colloquiale, perché tra istituzioni c’è sempre un dialogo netto, preciso, senza asperità – ha commentato il Sindaco De Mossi – Credo che sia una cosa molto giusta che il presidente e il vicepresidente del Consiglio Regionale facciano un giro tra tutti i capoluoghi per rendersi conto delle realtà locali. Abbiamo parlato di trasporti, di scienze della vita, anche di Monte dei Paschi. Siamo in presenza di persone che conoscono la realtà del territorio e che si sono rese disponibili per darci una mano per quanto riguarda i nostri problemi e le nostre esigenze”.

“L’obiettivo – spiega il Presidente Mazzeo – è di rendere il palazzo del Consiglio Regionale un luogo aperto, di confronto e dialogo continuo. E’ un tempo questo in cui le amministrazioni devono fare squadra, questo vale nel rapporto tra Governo e Regione ma anche tra Regione e Comune. Dobbiamo lavorare per far fronte all’emergenza sanitaria, per riaprire e guardare al futuro, attirando turismo e investimenti”.

“Su Siena i temi hanno riguardato TLS, la Banca, i trasporti, tutte questioni che saranno trattate in Consiglio Regionale, ed è corretto e doveroso che trovino nei sindaci un interlocuzione di rapporto istituzionale – dichiara il Vicepresidente Scaramelli – E’ stato un incontro molto franco, molto cordiale che credo abbia messo le basi per una relazione stabile che sicuramente ci sarà tra il Consiglio e tutti i sindaci”.

Dopo la visita in Comune la delegazione ha raggiunto TLS, centro di ricerca di grande importanza a livello locale, nazionale e internazionale. “TLS è un’eccellenza che Siena ha e che non vuole disperdere, ma anzi dovremo investirci per rendere il suo ruolo ancora più centrale” ha dichiarato Mazzeo. Il percorso è poi continuato verso Grosseto, altra tappa odierna del giro di incontri tra i capoluoghi toscani.