Indici di criminalità: Siena al 94esimo posto secondo il Sole24Ore

Siena colleziona 5749 denunce nel 2020 e si colloca al nono posto per truffe informatiche, al 25esimo per delitti informatici. Fronte rapine Siena è 103esima, 47esima per le contraffazioni, 52esima per gli incendi e 106esima per stupefacenti

Furti, rapine, reati: Siena è al 94esimo posto in Italia nella classifica sugli indici di criminalità. A dirlo la consueta graduatoria del Sole 24 Ore che fotografa la situazione territorio per territorio sulla base delle denunce dell’anno 2020.

Siena colleziona 5749 denunce e si colloca all’81esimo posto in termini di danneggiamenti, al nono posto per truffe informatiche, al 25esimo per delitti informatici, al 57esimo per violenze sessuali; per quanta riguarda lo sfruttamento della prostituzione, Siena è al 94esimo posto, mentre è 70esima in fatto di estorsioni. Fronte omicidi Siena è 102esima, 82esima in fatto di furti, 58esima per furti con destrezza, 48esima per quelli in abitazione.

Fronte rapine Siena è 103esima, 47esima per le contraffazioni, 52esima per gli incendi e 106esima per stupefacenti. Infine per quanto riguarda il riciclaggio Siena si piazza al 49esimo posto.