Ipotesi Palio Straordinario, De Mossi: “La vedo complicata”

Il sindaco puntualizza: "Bisogna vedere l'evoluzione del virus e se ci sono opportunità"

Alla luce della decisione odierna sull’annullamento dei Palii per l’anno 2020, causa emergenza coronavirus, anche le iniziali ipotesi di Palii Straordinari o di slittamento delle carriere sembrano del tutto svanire. Nel dare l’annuncio dello stop ai Palii, il sindaco Luigi De Mossi si è soffermato con i media a ragionare sulle congetture di un possibile Straordinario: “Bisogna vedere come si evolve la situazione epidemiologica e se ci sono delle opportunità – puntualizza – per lo Straordinario l’articolo 6 prevede che sia richiesto, in condizioni normali, entro il 30 marzo, mentre in condizioni eccezionali in qualunque momento dell’anno. La vedo complicata”.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau