La Ego Handball a Bressanone per la decima di ritorno

La formazione senese è reduce dalla vittoria nel recupero di mercoledì scorso contro Trieste

Seconda partita in una settimana per la Ego Handball Siena che domani, sabato 17 aprile, alle 19.00 sarà in campo a Brixen per la decima giornata della Serie A Beretta. La formazione senese è reduce dalla vittoria nel recupero di mercoledì scorso contro Trieste e si presenta alla partita determinata a proseguire sulla giusta strada.

“La partita contro Trieste è stata molto dura – racconta il tecnico senese Branko Dumnic -. Una squadra di giocatori molto esperti che conoscono bene il campionato e con due stranieri molto validi. Nel primo tempo abbiamo sbagliato troppi tiri dai sei metri, mentre nella seconda parte della gara siamo scesi in campo più concentrati al tiro e abbiamo continuato a giocare abbastanza bene in difesa. È un buon risultato dove anche i ragazzi più giovani hanno potuto mettersi in mostra. Adesso ci aspetta la sfida di Bressanone, che non è mai un campo semplice. Ne conosciamo bene il valore, ma i ragazzi hanno voglia di dare il massimo e metteranno in campo tutto quello che serve per portare a casa un buon risultato”.

“Ci tenevamo tanto a vincere mercoledì – spiega il giocatore della Ego Umberto Bronzo -. È stata una vittoria di gruppo, dove tutti hanno dato il cento per cento e questo deve darci morale e fiducia in vista della partita di domani. Non sarà facile, perché Bressanone è una squadra che soprattutto in casa non molla mai. Noi andiamo lì con la consapevolezza di essere una squadra in crescita, che sta trovando il suo ritmo e la sua dimensione e dove tutto il gruppo sta dando il suo contributo”.

La partita tra Brixen ed Ego Handball Siena sarà trasmessa in diretta su Eleven Sports.