La Ego Handball Siena cade a Conversano: finisce 39-34

Prossimo impegno per la Ego Siena, mercoledì 2 giugno al PalaEstra alle ore 17.00 contro Molteno per l’ultima di campionato.

Nel giorno della festa scudetto del Conversano, la Ego prova a rovinare la festa ai pugliesi ma non ci riesce e cede ai padroni di casa 39-34. Una partita giocata a ritmi altissimi ed in grande equilibrio, con le due formazioni a lungo in parità. La Ego, a tratti anche in vantaggio, lotta fino al termine della gara, ma sul finale i Campioni d’Italia piazzano l’allungo decisivo e si aggiudicano l’incontro.

Gara equilibrata con un botta e risposta tra le due formazioni (3-3 al 6’). La Ego passa in vantaggio ma i padroni di casa la riprendono in un amen. Al 10’ le due formazioni sono di nuovo in parità (6-6), ma Rossetto e Radovcic in contropiede portano Conversano sul +2 dopo 11’. Bronzo trova due reti di fila ed al 15’ è di nuovo pari (8-8). La Ego torna in vantaggio, Radovicic risponde ma il ragazzo di Siracusa trova ancora il vantaggio (9-10 al 19’). L’ex Siena aggancia nuovamente il pareggio, ma è ancora Bronzo ad andare a bersaglio ed a riportare avanti la Ego. Nelson pareggia i conti, poi Arcieri dai sette metri realizza per l’11-12 al 22’). Nuovo pari questa volta per mano di Rosso. Nikocevic e Bronzo allungano il vantaggio (12-14 al 25’), ma Conversano trova un controbreak di 3-0 e si riporta avanti. Nikocevic trova un missile sotto l’incrocio dei pali, ma i campioni d’Italia vanno a bersaglio con Hamzic. Bargelli impatta sul 16-16 al 29’. Nelson realizza per il 17-16 che chiude la prima frazione di gioco.

Lo svedese apre le marcature della seconda frazione. La Ego però  trova quattro reti di fila e vola a +2 (18-20). Lupo accorcia le distanze, ma Guggino realizza per il 19-21 dopo 4’. La Ego tiene il vantaggio e con Kasa realizza per il 21-22. Radovcic pareggia i conti, ma Pasini permette a Siena di rimettere la testa avanti. Conversano prima pareggia e poi torna in vantaggio (24-23 al 9’).  Botta e risposta tra le due formazioni che al 12’ sono in parità (26-26). I padroni di casa però allungano sul 32-28 al 17’. Guggino e Bargelli accorciano sul -2 (32-30 al 18’), ma Conversano torna sul +4. Kasa va a bersaglio, ma Conversano tiene salda la testa della gara (36-32 al 24’). Pasini ed Arcieri accorciano le distanze e riportano Siena a -2 al 25’. Conversano allunga nel finale e chiude la gara 39-34.

EGO HANDBALL SIENA: Arcieri 3, Nikocevic 7, Kasa 7, Bronzo 9, Bargelli 4, Guggino 2, Pasini 2.

Prossimo impegno per la Ego Siena, mercoledì 2 giugno al PalaEstra alle ore 17.00 contro Molteno per l’ultima di campionato.