La Prefettura approva le integrazioni agli impianti di videosorveglianza in provincia

Entro fine mese la richiesta al Ministero per i finanziamenti ai Comuni

Il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza sicurezza presieduto dal prefetto Armando Gradone ha approvato i progetti presentati da Abbadia San Salvatore, Asciano, Castelnuovo, Montepulciano, Monteriggioni, Poggibonsi, Torrita di Siena e Siena per l’integrazione e il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza, progetti che fanno seguito alla sottoscrizione del giugno scorso dei patti per la sicurezza urbana, per chiedere al Ministero le richieste per i finanziamenti atti a sostenere i costi dell’installazione delle telecamere.

Entro il mese di agosto saranno inviate le richieste di ammissione dei finanziamenti con una relazione sull’andamento della criminalità dei territori urbani interessati e sui benefici attesi dai nuovi sistemi di controllo.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau