La proposta di “Voltiamo Pagina”: un festival blues in Fortezza

Siena città della musica: evento in collaborazione con il Torrita Blues

Il Gruppo Consiliare Voltiamo Pagina presenterà nella seduta del Consiglio Comunale di lunedi prossimo una mozione riguardante l’effettuazione di un evento blues in collaborazione con il Torrita Blues. Il progetto, come già previsto nel programma elettorale del gruppo Voltiamo Pagina importato poi nel programma di governo della città, riguarda un festival di tre giorni di livello internazionale le cui linee sono state presentate all’assessorato al turismo già dal febbraio scorso. La realizzazione del progetto, che potrà servire da primo passo per la realizzazione di eventi nel campo della musica blues /rock ancora piu importanti, potrà colmare una assenza per tale area musicale nella nostra città.

La proposta effettuata dal Torrita Blues è frutto di molteplici incontri avuti con Luca Romani (direttore artistico del Torrita Blues) con Massimo Castellani (Presidente Commissione Consiliare Cultura del Gruppo Voltiamo Pagina) ed esponenti del Siena Jazz e della stampa locale. L’evento è perfettamente in linea con la volontà dell’amministrazione comunale di creare eventi di qualità nell’ambito dell’estate in Fortezza, come declinato in apposita delibera della Giunta nel Febbraio scorso. Le risorse per l’effettuazione del Festival sarebbero solo in parte a carico del Comune; infatti è stata effettuata una ricerca di sponsor che potranno contribuire in modo maggioritario alla realizzazione dell’evento. Le linee essenziali dell’evento erano state presentate in seduta congiunta della Commissione Cultura e della Commissione Fortezza nel Marzo scorso. Ad oggi, nonostante i molteplici incontri avuti con l’Assessore al Turismo e le Funzioni Comunali competenti, ancora non è stato concretizzato il programma. Nel frattempo è partito con successo il programma di giugno del Vivi Fortezza.

“Come gruppo consiliare – è la nota – sottolineiamo l’importanza della realizzazione di tale iniziativa che finalmente, dopo anni di abbandono degli spazi della Fortezza Medicea, ridona a tale area la possibilità di realizzare eventi culturali. Riteniamo che sempre di più in futuro gli spazi della Fortezza debbano essere il luogo naturale per la musica live a Siena. Quindi con il recupero strutturale di parte dei bastioni, anche nella stagione invernale i locali della Fortezza riteniamo che possano essere un luogo per consentire ad imprenditori del settore di svolgere la attività senza creare situazioni di conflitto con i giusti diritti di residenti vicini. Concludiamo sottolineando che la realizzazione dell’evento indicato confermerà la posizione di leadersheep della nostra città nel campo musicale e consentirà di porre le premesse per coltivare il flusso turistico connesso agli eventi musicali”.