L’Agnoletti accoglie bambini e genitori: la festa d’autunno è un successo

Pomeriggio di accoglienza per la scuola dell’infanzia dell’Acquacalda. Una lettura animata, l’attività con l’osservatorio astronomico e il braciere con salsicce e castagne

(il personale dell’Agnoletti)

Ci sono quei pomeriggi in cui lo stare insieme, semplice e genuino, diviene il reale valore aggiunto di un tempo che, seppur breve, detiene un’atmosfera che affascina. Lo sanno bene i genitori dei bimbi della scuola dell’infanzia “A. M. E. Agnoletti” protagonisti, oggi insieme ai propri figli, di un momento di gioia condivisa: siamo alla “Festa d’autunno”. I piccoli delle classi dei “delfini”, “coccinelle” e “cavalli” sono schierati sugli scalini: è già tempo della lettura animata. La bravissima Barbara li conduce nel mondo fantastico della favola e loro iniziano a sognare: magia della fanciullezza.

Il tema dell’evento è l’accoglienza ed è stato sviluppato dalle maestre, fin da settembre,  grazie al libro “Uno” di Isabella Paglia. Accoglienza dell’altro, accettazione del diverso: tutti spunti di riflessione, assai attuali, affrontati nelle classi ma anche grazie alla gita al frantoio e alle attività esterne legate alla raccolta di olive ed uva.

Il protagonista del libro, una strana creatura,  giunge dallo spazio: per questo il professor Alessandro Marchini, direttore dell’osservatorio astronomico università di Siena, prova a spiegare qualche segreto di stelle e cielo.  I monelli ascoltano attenti e con il naso all’insù mentre, scoprendo che siamo tutti diversi ed ognuno è fatto a modo proprio,  capiscono che l’appetito è elemento comune.

Il buffet accoglie anche la diversità del gusto proponendo un menù senza glutine affiancato a quello normale: il tutto nel pieno rispetto di una predisposizione “eco-friendly”. Il comitato di gestione, che ha lavorato benissimo, ha pensato proprio a tutto!

Salsicce e castagne raggiungono il gradimento massimo anche grazie alle signore dell’Auser Siena (associazione per l’invecchiamento attivo) che fanno bene la loro parte.

Finisce così tra i sorrisi: si torna a casa più ricchi, meno soli, più accoglienti.

Giuseppe Saponaro

Nella foto del personale dell’Agnoletti :

Alessandra Guzzo, Sabrina Rubegni, Katiuscia Bucciarelli, Elisa Burzi, Camilla Capezzuoli (operatori).

Anna Perozziello, Roberta Malpezzi, Laura Provvedo, Liliana Cimpuero, Rossella Mariotti (insegnanti e rappresentante Auser)

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc