L’export della provincia di Siena nei primi nove mesi del 2021 cresce del 54%

"Nel periodo gennaio-settembre 2021 - sottolinea Massimo Guasconi, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena - il fatturato estero delle imprese senesi ha superato abbondantemente quello dello stesso periodo del 2020 (+42,2%) con un passo superiore a quello medio regionale (+22,4%)"

L’export della provincia di Siena, sulla base dei dati pubblicati dall’ISTAT, si sono attestate nei primi nove mesi del 2021 a 2 miliardi di euro, raggiungendo così in anticipo di tre mesi il valore delle esportazioni dello scorso anno.

Esportazioni delle province toscane – periodo gennaio/settembre (valori espressi in euro)

2019

2020

2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Arezzo

6.572.032.216

7.749.624.456

7.846.778.773

1,3%

19,4%

Firenze

11.966.029.737

9.762.301.648

12.683.448.795

29,9%

6,0%

Grosseto

293.853.975

270.070.410

282.180.687

4,5%

-4,0%

Livorno

1.433.686.945

1.097.780.741

1.751.431.083

59,5%

22,2%

Lucca

3.124.914.015

2.930.025.439

3.449.102.180

17,7%

10,4%

Massa-Carrara

1.782.234.504

976.386.318

1.766.628.671

80,9%

-0,9%

Pisa

2.316.051.014

1.944.252.499

2.417.408.344

24,3%

4,4%

Pistoia

1.281.422.981

960.888.145

1.143.085.485

19,0%

-10,8%

Prato

2.091.351.124

1.755.655.532

1.972.122.204

12,3%

-5,7%

Siena

1.318.927.697

1.428.265.235

2.031.620.966

42,2%

54,0%

Toscana

32.180.504.208

28.875.250.423

35.343.807.188

22,4%

9,8%

Nel periodo gennaio-settembre 2021 – sottolinea Massimo Guasconi, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena – il fatturato estero delle imprese senesi ha superato abbondantemente quello dello stesso periodo del 2020 (+42,2%) con un passo superiore a quello medio regionale (+22,4%). Se analizziamo la variazione rispetto allo stesso intervallo del 2019, in epoca pre – Covid, la crescita in percentuale è addirittura superiore: +54%. Un risultato che conferma la crescita dell’importanza del nostro export che rappresenta il 6% sul totale regionale (era il 4,9% nel 2020) e che ci permette di superare la provincia di Prato nella classifica delle province toscane (nel 2020 avevamo già superato Livorno e Massa Carrara). Allargando l’ambito territoriale, se sommiamo ai 2 miliardi di Siena i quasi 8 miliardi di Arezzo, possiamo oggi affermare che le imprese iscritte alla nostra Camera di Commercio contribuiscono quindi a quasi un terzo del totale delle esportazioni della Toscana”.

Esportazioni prodotti farmaceutici – provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Polonia

80.622.519

174.536.142

201.026.682

15,2%

149,3%

Stati Uniti

37.714.325

29.721.024

157.681.232

430,5%

318,1%

Spagna

32.367.619

40.866.670

60.562.458

48,2%

87,1%

Paesi Bassi

2.497.528

22.551.819

36.102.978

60,1%

1345,5%

Francia

30.304.906

37126990

33.225.481

-10,5%

9,6%

Canada

2.634.545

1.000.604

26.151.851

2513,6%

892,7%

Australia

222.394

919.768

24.467.869

2560,2%

10902,0%

Argentina

13.759.728

389152

16.407.932

4116,3%

19,2%

Turchia

9.885.154

13023631

12.727.216

-2,3%

28,8%

MONDO

263.785.135

375.380.690

595.978.350

58,8%

125,9%

“Una crescita significativa – prosegue il Presidente Massimo Guasconi – che vede come settore di punta quello dei prodotti farmaceutici le cui vendite all’estero aumentano del 58,8% rispetto al 2020 e del 125,9% rispetto al 2019, attestandosi a circa 596 milioni di euro. La Polonia si conferma di gran lunga il primo mercato di riferimento con oltre 200 milioni di esportazioni anche se il secondo mercato di riferimento, gli Stati Uniti, sono cresciuti ad un passo decisamente più veloce. Positivi anche i risultati di Spagna e Paesi Bassi. Il dato senese è particolarmente positivo: basti pensare che l’export farmaceutico italiano nell’intervallo 2018-2020 è cresciuto in media, ogni anno, “solo” del 41,2%. Ma è soprattutto importante perché realizzato anche grazie a continui investimenti tecnologici e digitali, il che ne fanno un esempio da seguire anche per tutti gli altri settori produttivi provinciali”.

Esportazioni autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (camper) – provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Germania

122.337.721

145.165.002

225.053.519

55,0%

84,0%

Francia

57.847.480

57.407.778

87.966.787

53,2%

52,1%

Regno Unito

40.400.725

38.868.122

53.256.509

37,0%

31,8%

Belgio

30.995.839

32.434.758

47.792.915

47,4%

54,2%

Spagna

46.839.083

35330488

46.194.948

30,8%

-1,4%

Polonia

3.200.753

5.761.245

12.853.163

123,1%

301,6%

Rep. ceca

6.246.959

6.553.308

9.341.564

42,5%

49,5%

Nuova Zelanda

3.741.462

5312703

8.518.300

60,3%

127,7%

Svezia

10.956.676

3777357

5.143.768

36,2%

-53,1%

Svizzera

3.318.785

3875876

4.080.135

5,3%

22,9%

MONDO

347.933.468

352.740.280

523.467.904

48,4%

50,5%

“Il Covid in questi ultimi due anni –commenta il Segretario Generale della Camera di Commercio Marco Randellini – ha spinto molte famiglie, anche in Europa, a cercare tipologie di vacanze che si caratterizzassero per un più stretto contatto con la natura, magari attraverso l’utilizzo del camper, giudicato più sicuro e più libero rispetto alle tradizionali strutture recettive. Un comportamento che appare confermato anche dall’andamento del nostro comparto della camperistica che risulta essere il secondo settore di specializzazione dell’export senese: il parziale dei primi nove mesi si attesta ad oltre 523 milioni di euro ed è in crescita sia rispetto allo scorso anno (+48,4%) che rispetto al pre-pandemia (+50,5%). La Germania resta di gran lunga il primo mercato di sbocco con oltre 225 milioni di euro e presenta una crescita sensibile, così come anche tutti gli altri principali partner commerciali.”

Esportazioni bevande- provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Stati Uniti

89.997.805

80.134.092

106.434.590

32,8%

18,3%

Germania

25.820.131

28.832.309

38.603.371

33,9%

49,5%

Canada

17.330.111

20.137.267

22.976.561

14,1%

32,6%

Regno Unito

14.849.295

16.436.832

15.674.431

-4,6%

5,6%

Svizzera

11.094.046

11486286

12.080.420

5,2%

8,9%

Danimarca

6.133.440

8.911.727

10.432.381

17,1%

70,1%

Paesi Bassi

5.629.932

7.022.677

9.985.860

42,2%

77,4%

Corea del Sud

2.886.132

3508104

9.911.092

182,5%

243,4%

Svezia

6.032.619

6517398

8.782.538

34,8%

45,6%

Giappone

8.208.823

6644571

8.405.396

26,5%

2,4%

MONDO

235.383.100

237.983.339

311.992.362

31,1%

32,5%

“Al record nelle esportazioni, con il superamento che, quasi sicuramente stabilirà nel 2021 l’agroalimentare italiano, superando i 50 miliardi annui, – prosegue Marco Randellini – contribuiranno anche le esportazioni senesi. Per il settore delle bevande, in cui il vino rappresenta sicuramente la voce dominante, nei primi nove mesi del 2021 si registra un export complessivo di circa 312 milioni di euro, in crescita del 31,1% rispetto al 2020 e del 32,5% rispetto al 2019. Tutti positivi i primi tre mercati di sbocco: Stati Uniti, Germania e Canada. Le esportazioni di prodotti alimentari si attestano invece a 98 milioni di euro, in aumento del +2,4% rispetto allo scorso anno e del 42% rispetto al 2019. Particolarmente positivi i risultati dei mercati statunitense, svizzero, polacco ed ungherese. In difficoltà, invece, quelli francese e britannico.”

Esportazioni prodotti alimentari – provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Germania

25.431.510

30.059.886

30.814.730

2,5%

21,2%

Stati Uniti

9.510.248

18.944.149

19.162.651

1,2%

101,5%

Francia

7.603.980

8.402.654

7.201.320

-14,3%

-5,3%

Belgio

4.151.104

5.264.596

6.451.756

22,5%

55,4%

Svizzera

1.891.733

2393055

4.733.279

97,8%

150,2%

Canada

3.741.144

6.374.700

4.380.417

-31,3%

17,1%

Polonia

1.118.937

2.883.306

3.391.577

17,6%

203,1%

Regno Unito

4.806.508

5656004

2.152.214

-61,9%

-55,2%

Ungheria

421.925

1296563

1.701.837

31,3%

303,4%

Paesi Bassi

927.471

1341472

1.682.370

25,4%

81,4%

MONDO

69.224.458

96.086.383

98.381.336

2,4%

42,1%

Le esportazioni di macchinari presentano una crescita del 32% rispetto al 2020 e del 6,8% sul 2019. Tutti i principali mercati di sbocco presentano il segno positivo, con la sola eccezione della Romania (-17%). Spiccano, in particolare, le performance del Cile e del Portogallo. Infine l’export di apparecchiature elettriche supera i 90 milioni di euro, in crescita del 62,4% rispetto al 2020 e del 38,9% rispetto al 2019. I principali mercati di sbocco presentano tutti buoni andamenti, in particolare gli Stati Uniti

Esportazioni macchinari – provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Francia

24.719.489

20.136.150

26.569.686

32,0%

7,5%

Germania

10.946.527

7.422.232

12.100.818

63,0%

10,5%

Stati Uniti

10.706.718

6.636.673

10.393.565

56,6%

-2,9%

Spagna

7.949.285

6.370.064

9.205.649

44,5%

15,8%

Polonia

5.610.400

4476315

5.825.822

30,1%

3,8%

Regno Unito

5.951.616

3.268.659

4.980.586

52,4%

-16,3%

Belgio

2.460.204

2.342.733

4.121.475

75,9%

67,5%

Romania

5.359.969

4957004

4.102.096

-17,2%

-23,5%

Cile

621.820

992785

3.912.445

294,1%

529,2%

Portogallo

2.867.545

1036729

3.608.713

248,1%

25,8%

MONDO

133.410.183

107.851.964

142.466.923

32,1%

6,8%

.

Esportazioni apparecchiature elettriche – provincia di Siena

Gen.-set. 2019

Gen.-set. 2020

Gen.-set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Francia

8.746.279

7.086.952

12.367.308

74,5%

41,4%

Arabia Saudita

7.928.332

4.594.220

11.347.767

147,0%

43,1%

Stati Uniti

149.738

84.370

7.038.148

8242,0%

4600,3%

Spagna

4.300.970

4.458.442

6.553.803

47,0%

52,4%

Germania

5.055.258

4290382

6.328.725

47,5%

25,2%

Regno Unito

4.150.933

3.619.403

5.034.672

39,1%

21,3%

Marocco

1.653.973

1.943.240

3.499.464

80,1%

111,6%

Grecia

465.609

790939

2.484.573

214,1%

433,6%

Emirati Arabi Uniti

2.610.985

623108

2.438.449

291,3%

-6,6%

Messico

2.792.829

1691657

2.076.605

22,8%

-25,6%

MONDO

64.988.380

55.594.657

90.293.373

62,4%

38,9%

.

Esportazioni provincia di Siena – periodo gennaio/settembre (valori espressi in euro)

Gen.-Set. 2019

Gen.-Set. 2020

Gen.-Set. 2021

Var.% 20-21

Var.% 19-21

Agricoltura

6.474.730

6.234.635

8.002.894

28,4%

23,6%

Manifatturiero

1.291.633.648

1.407.628.018

2.004.847.222

42,4%

55,2%

Prodotti alimentari

69.224.458

96.086.383

98.381.336

2,4%

42,1%

Bevande

235.383.100

237.983.339

311.992.362

31,1%

32,5%

Abbigliamento

4.403.101

8.048.966

11.162.104

38,7%

153,5%

Pelletteria-calzature

8.485.870

6.011.564

8.575.134

42,6%

1,1%

Legno e prodotti in legno

8.541.100

7.876.796

9.379.836

19,1%

9,8%

Prodotti chimici

18.421.538

39.394.200

53.521.528

35,9%

190,5%

Prodotti farmaceutici

263.785.135

375.380.690

595.978.350

58,8%

125,9%

Articoli in gomma e materie plastiche

7.567.421

7.507.192

9.582.510

27,6%

26,6%

Altri prodotti lav.ne minerali non metall.

51.505.046

46.208.518

58.425.174

26,4%

13,4%

Prodotti della metallurgia

11.631.992

11.939.379

22.159.153

85,6%

90,5%

Prodotti in metallo, esclusi macchinari

28.470.183

24.774.993

31.521.593

27,2%

10,7%

Elettronica ed elettromedicale

6.710.440

4.469.526

3.022.946

-32,4%

-55,0%

Apparecchiature elettriche

64.988.380

55.594.657

90.293.373

62,4%

38,9%

Macchinari

133.410.183

107.851.964

142.466.923

32,1%

6,8%

Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi

347.933.468

352.740.280

523.467.904

48,4%

50,5%

Mobili

24.677.222

19.012.055

25.116.253

32,1%

1,8%

Totale merci

1.318.927.697

1.428.265.235

2.031.620.966

42,2%

54,0%