Lions club, donazione alla Chirurgia pediatrica

La Uoc di Chirurgia pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese si può avvalere da oggi di un nuovo pulsossimetro, uno strumento, che, in maniera non invasiva, permette di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue. L’apparecchiatura è stata donata dal Leo Club Siena, sezione dei giovani del Lions Club.

“Donazioni di questo tipo – afferma Silvia Briani, direttore sanitario AOU Senese – sono fondamentali, assieme ai nostri investimenti, per perseguire l’innovazione tecnologica all’interno di tutti i reparti. Un grande ringraziamento va al Leo Club di Siena”. Il pulsossimetro farà parte degli strumenti a disposizione della chirurgia pediatrica e non solo: “Questo strumento – aggiunge il professor Mario Messina, direttore UOC Chirurgia pediatrica – ci permette di misurare le frequenze cardiache e l’ossigenazione dei piccoli pazienti ricoverati, anche di pochi mesi, senza bisogno di effettuare prelievi di sangue. Sarà a disposizione di tutto il Dipartimento Materno Infantile”. I fondi per l’acquisto dello strumento provengono da una raccolta nazionale.

“Grazie al T.O.N., Tema Operativo Nazionale, sono state messe a disposizione le risorse per acquistare il pulsossimetro – concludono Ivan Roberto Picci ed Elisa Faccendi del Leo Club Siena – Questo gesto conferma la solidità del rapporto che abbiamo stabilito con la realtà pediatrica del policlinico Santa Maria alle Scotte”.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc