Lirica: addio al soprano Daniela Dessì, il cordoglio della Chigiana

Daniela Dessì si era specializzata in canto da camera all’Accademia Chigiana di Siena

Il soprano Daniela Dessì si è spenta ieri a Brescia, in ospedale, dopo una breve malattia. La cantante, nata a genova nel 1957, è morta a 59 anni. Dessì si era diplomata in canto e pianoforte al Conservatorio ‘Arrigo Boito’ di Parma, specializzandosi più tardi in canto da camera all’Accademia Chigiana di Siena che esprime la più profonda tristezza per la sua improvvisa scomparsa. “La ricordiamo con particolare affetto quando nel 1978 fu allieva del corso di canto da concerto tenuto in Accademia da Giorgio Favaretto, che le conferì anche il diploma di merito – scrive in un comunicato stampa l’Accademia Chigiana -. La Dessì è tornata a Siena, ormai celebrata star, in una memorabile esecuzione dello Stabat Mater di Rossini nella Settimana Musicale Senese del 1997, assieme a nomi quali Daniela Barcellona, Juan Diego Flórez, Ildebrando D’Arcangelo e l’Orchestra della Toscana diretta da Gianluigi Gelmetti. La sua voce e le sue splendide interpretazioni resteranno per sempre nella nostra memoria”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau