“Little Bang” al Teatro del Costone, l’Universo spiegato ai più piccoli

Lo spettacolo di Riserva Canini sarà promosso da Straligut nell’ambito della rassegna “TeatrInScatola 2017”

“Ci siamo seduti accanto ai bambini come se fossero i nostri antenati. Da loro ci siamo fatti raccontare, attraverso gesti, suoni, materie e colori, come sono andate davvero le cose all’inizio di tutti i tempi” Ecco come gli autori Marco Ferro e Valeria Sacco della compagnia Riserva Canini spiegano la genesi di  “Little Bang”, spettacolo per bambini a partire dai 5 anni in scena domenica 26 novembre alle 17.00 al Teatro del Costone.

Posto all’interno del programma di “TeatrInScatola 2017”, rassegna di teatro contemporaneo promossa da Straligut, “Little Bang” è un viaggio alla scoperta delle origini dell’universo in compagnia della misteriosa figura di un demiurgo, unico narratore sulla scena e manipolatore di tutti i personaggi che la abiteranno, e di una piccola galleria d’arte fatta di opere che raccontano l’origine dell’universo e i cui autori sono bambini che non superano i dieci anni d’età. Il protagonista dello spettacolo si trasforma a seconda degli eventi fisici e degli scenari cosmici di cui è testimone, rimanendo sempre però la stessa cosa:  come afferma Italo Calvino “si sa che gli universi si fanno e si disfano, ma è sempre lo stesso materiale che gira”.

Per info e prenotazioni si può chiamare i numeri 371 1618585, 0577 374025 oppure scrivere a [email protected], lo spettacolo ha i biglietti al prezzo unico di 5 €. TeatrInScatola proseguirà poi con l’attesissimo concerto di Paolo Benvegnù in programma il 2 dicembre alle ore 21.30 al Teatro dei Rozzi e la conclusione affidata a “Alberto”, la nuova produzione per ragazzi di Straligut Teatro, il 10 dicembre alle ore 17.00 presso l’Auditorium Casa dell’Ambiente.

 

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due