Lucchetti dell’amore, gli innamorati scelgono il ponte di Ravacciano

A Siena i lucchetti come sul Ponte Milvio

Anche Siena ha il suo ponte dell’amore. Non è certo famoso come il Ponte Milvio di Roma e al posto del romantico fruscio del Tevere ha sotto di sè il frastuono di una strada trafficata, ma l’amore non conosce ostacoli. E si arrangia come può.

Ecco quindi che i lucchetti dell’amore, resi famosi dal film “Ho voglia di te”, trovano il loro ponte anche a Siena, sulla grata del ponte di Ravacciano.

Federico Moccia rabbrividirebbe a vedere quanto poco c’è di romantico nel ponte dell’amore senese, ma giorno dopo giorno i lucchetti aumentano. Già qualche anno fa i lucchetti dell’amore erano apparsi anche nel laghetto dei giardini della Lizza, e molti erano stati rimossi. A Roma il Comune, in seguito della rottura dei lampioni di Ponte Milvio a causa dell’eccessivo peso dato dall’enorme quantità di lucchetti, aveva installato in prossimità di ogni lampione dei pilastri sui quali erano agganciate delle apposite catene alle quali applicare i lucchetti che sono stati definitivamente rimossi dal ponte nel settembre 2012, ma non passa giorno che qualche coppia di innamorati ne agganci dei nuovi.

Il rituale vuole che i due innamorati chiudano il lucchetto con il loro nome e poi gettino la chiave nel fiume. La speranza è che gli innamorati senesi non siano tentati di gettare le chiavi sulle auto che transitano in via Simone Martini.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due